Appartamenti in Agriturismo per la vostra vacanza in Mugello vicino a Firenze

» Dove siamoIl Territorio dalla Valdisieve al Mugello

Appartamenti in Agriturismo per la vostra vacanza in Mugello vicino a Firenze

Meno conosciuta di altri luoghi della Toscana, fuori dagli itinerari turistici consueti, la valle della Sieve offre al visitatore un territorio ricco di storia, di paesaggi incantevoli e di scorci suggestivi.

Per raggiungerla, da Firenze, fiancheggiamo l'Arno e ne risaliamo il corso, giunti a Pontassieve l'abbandoniamo per seguire il suo maggior affluente: la Sieve.

Qui inizia la Valdisieve, o per meglio dire, termina, giacché il suo inizio viene fatto coincidere, quasi venti chilometri più a monte, là dove termina l'altra valle sempre solcata dalla Sieve: il Mugello.

Risalendo la Sieve, fatta poca strada da dove confluisce nell'Arno, la valle subito si restringe e sulla destra, al culmine di una imponente e ripida ragnaia di cipressi, si affaccia una robusta costruzione in bianco alberese, avamposto del castello di Nipozzano, a guardia della valle, e si capisce subito chi comandava allora su queste terre.

La strada, la Tosco-Romagnola che unisce Pisa a Ravenna, il Tirreno con l'Adriatico, fiancheggia quasi sempre la Sieve o di poco se ne allontana.

Proseguendo, la valle di nuovo si allarga, morbide colline interamente ricoperte di vigneti ed oliveti circondano Rufina, il primo centro importante che incontriamo.

Poi di nuovo il corso del fiume e la strada si fanno tortuosi e la valle stretta, fino a quando, oltrepassate alcune piccole frazioni, nuovamente si apre: siamo a Dicomano.

Crocevia di strade e fiumi, il paese sorge dove il torrente Comano raggiunge la Sieve.

Poco più avanti, dopo un ultimo restringimento, la valle si espande nella stupenda conca del Mugello. La Tosco-Romagnola invece volge a destra e segue il corso del torrente Comano, ed inizia ad risalire le pendici dell'ppennino, dove svetta il Falterona, verso il passo del Muraglione.

Sovrasta l'abitato di Dicomano il territorio di Frascole, dolci colline e piccole valli che si avvicendano salendo gradatamente dai 350 m slm della Pieve di S. Jacopo fino ai 470 m slm di quello che fu il Castello del Pozzo per poi continuare sempre più in alto fino a confondersi con l'Appennino.

Qui, su un piccolo pianoro che si affaccia sulla Valdisieve sorge la l'Azienda Agricola Frascole.

Da qui potrete visitare facilmente:

  • Firenze;
  • il Mugello – il lago di Bilancino, fare shopping agli outlet di Barberino in Mugello, vedere le corse all'autodromo del Mugello in Scarperia;
  • gli scavi archeologici – ritrovamenti etruschi di Frascole;
  • Dicomano – la Pieve Romanica di S. Maria e lo stupendo oratorio di S. Onofrio, capolavoro del neoclassico toscano.